Perché si inizia a sognare fin da piccoli

L’asilo

L’idea

C’era una volta un bimbo, era piccolo… ma aveva un grande sogno, un sogno che quando si è piccini rimane difficile esprimere, perché non si conoscono le parole e non si comprende bene il loro significato, ma dentro di te è tutto molto chiaro.

E quando si ha la fortuna di incontrare nel proprio cammino di bambino persone che riescono a tirar fuori i tuoi sogni e dimostrare che si possono realizzare, allora le cose cambiano…
Quel bambino oggi è il primo astronauta Italiano protagonista di una missione di lunga durata. Sei mesi in orbita tra la terra e il cielo.

E quando oggi gli chiedono il motivo per cui è diventato Astronauta, lui risponde “perché me lo ha detto la maestra dell’asilo”; quella stessa maestra che un giorno gli disse “se davvero vuoi fare l’astronauta, diventerai astronauta”.

La realizzazione

L’Asilo nido l’astronauta è un micro nido e  questo rende possibile una maggiore attenzione al singolo bambino  facilitando la costruzione di un gruppo classe più “intimo”. Un ambiente studiato e arredato a misura di bambino aiuterà lo sviluppo dell’autonomia intellettuale, psicosociale e psicomotoria.
L’Asilo nido L’ Astronauta nasce da due mamme che alla passione per questo lavoro hanno unito la formazione nel metodo Montessori. Il nostro impegno è quello di accompagnare i vostri piccoli nelle prime fasi della crescita, lasciandoli liberi di esprimere le proprie caratteristiche per dar loro fiducia nelle proprie capacità.
I bambini hanno cento linguaggi e desiderano usarli tutti. “Cento linguaggi” è la ricchezza infinita delle potenzialità dei bambini, della loro capacità di stupirsi e di ricercare; è per questo che l’asilo nido deve e vuole essere un luogo che renda possibile e faciliti tutto questo. 
Perché ogni bambino ha i suoi tempi, ognuno ha il suo modo di imparare, di giocare e di sognare; rispettare questo e aiutarli a sognare è l’obiettivo che L’Astronauta Asilo Nido si prefissa.

Asilo nido Autorizzato dal Comune di Roma n.1722 del 20.10.2011
La struttura è convenzionata con  l’Opera Nazionale Montessori.

Il metodo

Montessori

Nell’ambiente d’apprendimento montessoriano le abilità, le competenze e le conoscenze sono il prodotto di attività scelte condotte e gestite dal bambino in prima persona: si tratta di un radicale spostamento dell’attività, la maestra non è più il fulcro dell’educazione e non ha più il compito di introdurre nei bambini le conoscenze ma quello di tirare fuori dal bambino quelle grandi capacità che sono già insite in lui.

Essa è considerata un’ educatrice passiva perché ad essere attivo è il bambino: il ruolo dell’educatrice può essere in qualche modo accostato a quello di un regista teatrale,nell’esercizio del suo ruolo egli si colloca ai lati della scena piuttosto che al centro di essa.

Rispetto a una prassi consolidata nella scuola tradizionale che vede l’educatrice attiva di fronte ad una classe passiva, essa dovrebbe arrivare ad apprendere un’arte nuova, consistente innanzitutto nel sapersi “fare da parte” nella convinzione che l’adulto non deve sostituirsi all’alunno ma “deve ritrarsi sempre nella passività e procedere sempre nella più profonda comprensione del bambino”.

Il metodo di Maria Montessori pone dunque al centro dell’educazione due pilastri che sono l’ambiente ed il bambino: la maestra mette in relazione i due attraverso l’ausilio dei materiali di sviluppo.

I materiali non sono un aiuto alla maestra che deve spiegare, non sono mezzi didattici ma un aiuto al bambino che li sceglie, se ne appropria, li usa secondo le proprie tendenze e bisogni in base al suo interesse: in questo modo gli oggetti diventano mezzi di sviluppo e sono essi e non la maestra la cosa principale, il bambino che li usa diventa di conseguenza l’entità attiva

“Con i miei metodi la maestra insegna poco, osserva molto e, soprattutto, ha la funzione di dirigere le attività psichiche dei bambini ed il loro sviluppo fisiologico”,
“Il felice compito della maestra è di mostrare la via alla perfezione provvedendo i mezzi e rimuovendo gli ostacoli”

Servizi

Educatrici qualificate

I bambini saranno accompagnati nel loro viaggio da “persone” qualificate  che li guideranno verso  un’autonomia che li renda consapevoli di sé.

Tutto il personale dell’Asilo nido è specializzato nel Metodo Montessori e segue ogni anno il Corso di manovre di disostruzione e rianimazione pediatrica

Cucina interna

L’ Asilo Nido L’Astronauta dispone di una cucina interna: la  cuoca proporrà sulla base di menù studiati appositamente dalle dietologhe della Asl, una dieta alimentare basata su alimenti freschi e di stagione che aiuterà i bambini ad apprezzare al meglio il momento del pranzo e a riconoscere e rispettare gli alimenti.

Il percorso di approvvigionamento, preparazione e somministrazione del cibo segue la normativa HACCP

Spazio lattanti

Uno spazio attrezzato per trascorrere del tempo insieme al vostro bimbo ed in compagnia di altre mamme in un luogo sicuro e divertente! A breve inizieranno corsi per i neo genitori

Servizio Baby Sitting

E per chi non vuole iscriversi all’asilo, potrete trascorrere con noi alcune ore a settimana per fare insieme attività creative e gioco libero; sono disponibili in segreteria pacchetti orari.

Feste Private

Nel weekend la struttura sarà disponibile per ospitare feste private; disponiamo di due ampie sale comunicanti, una sala per il catering e nelle giornate di sole è possibile usufruire del giardino esterno, potrete utilizzare la cucina attrezzata con frigorifero e forno.

È possibile affittare esclusivamente le sale o se preferite possiamo pensare a tutto noi! Vi organizzeremo la festa dall’inizio alla fine….allestimento delle sale, catering e animazione… voi dovrete solo venire il giorno della festa!

Servizio pediatrico in sede

Una volta al mese sarà presente in asilo il pediatra, i genitori che lo desiderano potranno richiedere una visita per il proprio bambino.

Attività

Santa’s Home

Santa’s Home

17 dicembre - 18 dicembre

Guarda il calendario

Contatti

L’Asilo Nido L’Astronauta, è una piccola realtà.

Ci troviamo al piano terra di una palazzina signorile in una via residenziale di Vigna Clara, comunque adiacente a Via di Vigna Stelluti e quindi comodamente raggiungibile anche da Corso Francia.

Via Gerolamo Belloni, 88 – 00191 Roma (Vigna Clara)

Aperto dal Lunedì al Venerdì dalle 8:00 alle 16:30

Info e iscrizioni:

Tel/fax 06.98932693
Matilde 333.2592323     Arianna 328.5329009

info@lastronauta.it

seguici su facebook

Invia un messaggio